Ricostruire Insieme

Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialita'

bookmark bookmark

Nonostante il numero di studenti stranieri nelle università italiane sia triplicato negli ultimi dieci anni, l’Italia resta agli ultimi posti fra i paesi Ocse per la presenza di stranieri negli atenei. Il dato emerge da uno studio presentato ieri all’Università degli studi Roma Tre, in occasione dell’inaugurazione del Master in Human Development and Food Security.

A fronte di una media dell’8,5% dei paesi membri dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, la percentuale di studenti stranieri nelle università italiane si attesta intorno al 3% contro il 3,6% della Spagna, il 10,9% della Germania, l’11,2% della Francia e quasi il 20% del Regno Unito. Tale percentuale cresce ancora per l’Australia e la Nuova Zelanda, dove il dato sale rispettivamente al 23,6% e al 24,4%.

Le cause della mancata preferenza per l’Italia da parte di chi decide di intraprendere un percorso di studio all’estero vanno ricercate, secondo lo studio, nella carenza di adeguate infrastrutture soprattutto in termini di disponibilità di alloggi per gli studenti, la mancanza quasi totale di corsi di formazione in lingua inglese, una normativa sull’immigrazione troppo restrittiva e complicata.

Gli studenti che, in generale, intraprendono più facilmente un percorso di studio all’estero sono gli asiatici (rappresentando il 48,9% del totale), seguiti a distanza dagli europei (24,5%) e dagli studenti provenienti dall’Africa (10,1%). Considerando soltanto l’Italia, il nostro sistema universitario attira per di più europei (50% del totale), seguiti dagli asiatici (13,2%) e dagli africani (9,6%).

Ricostruire insieme

"Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialità"

Un progetto informativo a cura del coordinamento Ricostruire Insieme costituito da:

» Caritas Diocesana L'Aquila
» Comitato ARCI L'Aquila
» Rindertimi
» Iris
» Pralipè
» INTI RAYMI Associazione Peruviana Latino-Americana
» Il mondo in una stanza
» Confcooperative L'Aquila
» Circolo ARCI Luco Dei Marsi
» KOInOnIA

Ultimi commenti

Dal mondo