Ricostruire Insieme

Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialita'

bookmark bookmark

Si è concluso con la vittoria del Perù il torneo multietnico di calcio “Coppa Amistad 2010”. Gli incontri finali del torneo, che si sono tenuti domenica 27 giugno al campo sportivo federale dell’Aquila, hanno visto qualificarsi al secondo posto l’Italia e al terzo posto la Romania. Il premio come miglior giocatore è andato invece a un calciatore della squadra albanese.

Il torneo multientico ha coinvolto, per il sesto anno consecutivo, giocatori e tifosi di diverse nazionalità ed è stato per questo un’esperienza utile alla conoscenza reciproca di mondi e culture diverse, come era nelle intenzioni degli organizzatori, il centro interculturale di Ricostruire insieme e l’associazione peruviano-latinoamericana Inti-Raymi. Dopo la premiazione la serata è proseguita all’insegna della “convivivialità delle differenze”, con una festa con musiche tradizionali dal mondo.

Ricostruire insieme

"Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialità"

Un progetto informativo a cura del coordinamento Ricostruire Insieme costituito da:

» Caritas Diocesana L'Aquila
» Comitato ARCI L'Aquila
» Rindertimi
» Iris
» Pralipè
» INTI RAYMI Associazione Peruviana Latino-Americana
» Il mondo in una stanza
» Confcooperative L'Aquila
» Circolo ARCI Luco Dei Marsi
» KOInOnIA

Ultimi commenti

Dal mondo