Ricostruire Insieme

Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialita'

bookmark bookmark

Si concluderà domenica 27 giugno il torneo multietnico di calcio “Coppa Amistad 2010”, promosso dal centro interculturale di Ricostruire insieme e dall’associazione peruviano-latinoamericana Inti Raymi. La finale si giocherà alle 16.30 al campo sportivo federale dell’Aquila.

Il torneo ha visto impegnate squadre di diversa nazionalità (Albania, Italia, Macedonia, Perù, Romania, Resto del Mondo), che si sono sfidate nel corso di cinque giornate di campionato. Gli incontri di domenica determinaranno i vincitori del torneo, che quest’anno è alla sua sesta edizione. Al di là dell’esito della competizione, il vero spirito del torneo è stato quello di vivere lo sport nel suo significato più profondo, come un momento di aggregazione e di incontro. Il campo da gioco è stato il terreno in cui culture diverse si sono incontrate e hanno condiviso dei momenti comuni.

Al termine delle partite ci sarà la festa di chiusura del torneo, una serata musicale con intrecci tra le musiche del mondo.

Ricostruire insieme

"Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialità"

Un progetto informativo a cura del coordinamento Ricostruire Insieme costituito da:

» Caritas Diocesana L'Aquila
» Comitato ARCI L'Aquila
» Rindertimi
» Iris
» Pralipè
» INTI RAYMI Associazione Peruviana Latino-Americana
» Il mondo in una stanza
» Confcooperative L'Aquila
» Circolo ARCI Luco Dei Marsi
» KOInOnIA

Ultimi commenti

Dal mondo