Ricostruire Insieme

Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialita'

bookmark bookmark

All’interno del Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri opera l’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali.

L’Unar, attivo dal 2003, è stato istituito per garantire la parità di trattamento fra le persone, verificare l’efficacia degli strumenti di tutela esistenti e rimuovere ogni tipo di discriminazione fondata sull’origine etnica. L’Unar si occupa di raccogliere segnalazioni, offrire assistenza alle vittime delle discriminazioni, promuovere studi e progetti in collaborazione con associazioni che operano nel settore e monitorare i fenomeni discriminatori, con particolare attenzione al mondo dei media e del web.

Da qualche mese l’Unar offre anche un servizio online per combattere la discriminazione. All’indirizzo www.unar.it è attivo il nuovo sito web multilingue, attraverso il quale è possibile denunciare gli episodi di discriminazione di cui si è stati vittima o testimoni. L’utilizzo del sito è molto semplice, già dalla home page, infatti, sono disponibili due form, uno per le vittime e l’altro per i testimoni, da compilare (è possibile farlo nella propria lingua) per inoltrare le segnalazioni. Oltre al servizio su internet è attivo un numero verde, anche questo disponibile in più lingue: 800 90 10 10.

Ricostruire insieme

"Per un servizio immigrazione ed educazione alla mondialità"

Un progetto informativo a cura del coordinamento Ricostruire Insieme costituito da:

» Caritas Diocesana L'Aquila
» Comitato ARCI L'Aquila
» Rindertimi
» Iris
» Pralipè
» INTI RAYMI Associazione Peruviana Latino-Americana
» Il mondo in una stanza
» Confcooperative L'Aquila
» Circolo ARCI Luco Dei Marsi
» KOInOnIA

Ultimi commenti

Dal mondo